EVENTI FESTE DI NATALE 2011

PRO-LOCO FRATTA TODINA – PROGRAMMA EVENTI NATALE
18  DICEMBRE 2011 – ORE 17,30 :  CHIESA S. SAVINO – I BAMBINI DELLA PARROCCHIA PRESENTANO “IL PRESEPE VIVENTE CON CANTI TRADIZIONALI”   AL TERMINE BRUSCHETTATA IN PIAZZA…
22 DICEMBRE 2011  ORE 21,00 : SALA MULTIMEDIALE COMUNALE “CONCERTO DI NATALE”  DEI BAMBINI DELLE SCUOLE PRIMARIE DI FRATTA TODINA
29 DICEMBRE 2011  – ORE 21,00 : CHIESA PARROCCHIALE DI S. SAVINO – LE CORALI DI FRATTA TODINA, MONTECASTELLO DI VIBIO E SPINETA DIRETTE DAL MAESTRO IVO SCARGETTA PRESENTANO “ CONCERTO PER IL NUOVO ANNO”
6 GENNAIO 2012 – ORE 15,30 : CENTRO STORICO FRATTA TODINA – PRESEPE VIVENTE “ASPETTANDO I RE MAGI…” ORE 18,00 NATIVITA’ E SPETTACOLO PIROTECNICO MUSICALE..

“ASPETTANDO I RE MAGI…” UN PRESEPE VIVENTE DI SPERANZA E SOLIDARIETA’
In occasione dell’Epifania la Pro-loco di Fratta Todina organizzerà, per il sesto anno, in collaborazione con il Centro Speranza – servizio riabilitativo diurno gestito dalla Congregazione delle suore Ancelle dell’Amore Misericordioso – un suggestivo Presepe Vivente che avrà come figuranti (circa 200) gli utenti e gli operatori del centro insieme agli abitanti del paese.
Questo favorirà l’integrazione dei ragazzi con disabilità e permetterà a tutti di vivere un’esperienza di solidarietà in un clima festoso all’interno della suggestiva cornice dell’antico borgo di Fratta Todina.
I ragazzi del Centro saranno per un giorno protagonisti di un evento che donerà a loro, alla comunità di Fratta e a tutti gli intervenuti, l’occasione di vivere un Natale di vera condivisione e di speranza.
L’orologio del tempo tornerà magicamente indietro di 2000 anni ed il castello di Fratta Todina si trasformerà nell’antica Palestina al tempo della nascita del Salvatore. Dalle ore 15,30 antichi mestieri, taverne, scene di vita quotidiana e caravanserragli animeranno il centro storico. Ed ecco fra gli altri il ciabattino, il falegname, il pellaio, le filatrici, i fabbri,  i pescatori,  i vasai, i fornai, i tintori, le antiche botteghe, la farmacia, la chiromante, la sinagoga, il presidio dei soldati romani ed il villaggio dei pastori con i loro armenti.  Il percorso si snoderà per le caratteristiche viuzze del paese e all’interno di Palazzo Altieri con la visita finale  al Centro Speranza. L’evento si concluderà, intorno alle ore 18,00, con la rappresentazione della Santa Natività e l’adorazione dei Re Magi, il tutto accompagnato dai canti della Corale di Fratta Todina e da un grandioso Spettacolo Pirotecnico-Musicale.
Durante la manifestazione si potranno gustare bruschette, polenta, arvoltoli, vin brulè e verranno raccolte offerte per sostenere l’attività della Pro-loco e del Centro Speranza di Fratta Todina.
La manifestazione è patrocinata dal Comune di Fratta Todina.

 

QUI PUOI SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO

Volantino